Tour della Thailandia

PROGRAMMA DI VIAGGIO:

Giorno 1: CAGLIARI – BANGKOK
Partenza individuale da Cagliari con volo non diretto per Bangkok. Pasti e pernottamento a bordo.
Giorno 2: BANGKOK
Arrivo all’aeroporto. Trasferimento in hotel. Giornata a disposizione per visitare la città o eventuali escursioni facoltative. Pasti liberi. Pernottamento.
Giorno 3: BANGKOK
Colazione in hotel. Pick-up in hotel e partenza per l’escursione al Mercato galleggiante di Damnernsaduak (durata escursione circa 7 ore). Partenza per la provincia di Ratchaburi, per il villaggio di Damnernsaduak, a circa 110km da Bangkok, quindi in Damnernsaduak, circondato da una rete di khlongs (canali) che si irradiano nei frutteti e i giardini della campagna circostante. Ogni giorno gli agricoltori raccolgono frutta e verdura, preprarano piatti e li commerciano lungo i canali nel punto di scarico merci presso la banchina del mercato. I frutti di stagione in offerta includono mango, jackfruit, rambutan, il famigerato durian pungente e molto altro. Per esplorare gli stretti canali è disponibile noleggio facoltativo di battello alla banchina del mercato. Le ulteriori visite facoltative includono una fattoria di serpenti, una corsa in elefante e il laboratorio d’artigianato Reale Thai. Al rientro a Bangkok il tour avrà termine con una visita alla Gioielleria. Pomeriggio libero per visitare la città.
Pernottamento in hotel.
Giorno 4: BANGKOK – AYUTTHAYA – KAMPHAENG PHET – SUKHOTHAI
Colazione in hotel. Partenza dall’hotel di Bangkok per la visita dell’antica capitale del Siam Ayutthaya. Fondata nel 1350 il suo nome deriva da Ayodhaya la casa di Rama nel poema epico Ramayana. Oggi le rovine si trovano sparse tra gli edifici moderni della città, visita ai templi principali tra i quali il Wat Mahathat uno dei più grandi di Ayutthaya, visita del Wat Phra Sri Sanphet situato all’interno del palazzo reale di Ayutthaya, i tre chedi sono stati restaurati e contrastano molto con le rovine circostanti. Visita del Viharn Phra Mongkol Bophit che conserva un Buddha in bronzo dorato tra i più grandi della Thailandia.
Proseguimento per Kamphaeng Phet costruita dalla dinastia di Sukhohai (1347-1368) primo vero regno Thai. Arrivo a Sukhothai in serata. Pranzo in corso di escursione.
Cena e pernottamento in hotel (The Legendha Sukhothai Resort 4*, o Sukhothai Treasure Resort and Spa 4*, o similare).
Giorno 5: SUKHOTHAI – CHIANG RAI
Partenza alla mattina per la visita del Parco Storico di Sukhothai oggi patrimonio dell’UNESCO.
La visita viene fatta in bicicletta o a bordo di caratteristici risciò per visitare i templi Wat Mahathat e Wat Si Sawai dove si trovano tre prang in stile Khmer.
Proseguimento per Chiang Rai con sosta a Lampang per visitare il famoso tempio Wat Phra That Lampang Luang uno dei templi più importanti della Thailandia del nord. Arrivo a Chiang Rai in serata. Pranzo in corso di escursione.
Cena e pernottamento in hotel (Wiang Inn Hotel 4*, o similare).
Giorno 6: CHIANG RAI – CHIANG MAI
Partenza alla mattina per visitare il villaggio della tribù di Mae Chan. Proseguimento per il Triangolo d’Oro, questa zona era conosciuta come il centro di coltivazione dell’oppio. Visita al Museo dell’Oppio, si prosegue quindi lungo il corso del fiume Mekong dove si incontrano i confini di tre paesi: Thailandia, Laos e Myanmar. Rientro verso Chiang Rai per la visita al tempio Wat Rong Khun o Tempio Bianco.
Proseguimento per Chiang Mai e arrivo in serata. Pranzo in corso di escursione.
Cena e pernottamento in hotel (The Park Hotel Chiang Mai 3*, o similare).
Giorno 7: CHIANG MAI E DINTORNI
Partenza alla mattina per visitare l’Elephant Camp a Mae Taman dove si potranno ammirare gli elefanti al lavoro, si prosegue con un giro a dorso di elefante nei dintorni del campo.
Visita del villaggio delle “donne dal collo lungo” meglio conosciute come donne giraffa.
Nel pomeriggio visita dei villaggi di Bo Sang e San Kamphang famosi centri di produzione di artigianato locale, legno, seta, argento e carta di riso.
Al termine delle visite rientro in hotel.
Incontro nella lobby dell’hotel per il trasferimento al ristorante per la cena tradizionale kantoke, cena thai tipica del nord con spettacolo caratteristico.
Pernottamento in hotel (The Park Hotel Chiang Mai 3*, o similare).
Giorno 8: CHIANG MAI – DOI SUTHEP – KOH SAMUI
All’alba si parteciperà all’offerta di cibo ai monaci buddhisti, colazione in hotel e visita del tempio Wat Prathat Doi Suthep che si trova in cima alla montagna Doi Suhtep dalla quale si può ammirare il bellissimo panorama sulla città, si prosegue per la visita al Wat Suan Dok. Pranzo non incluso.
Al termine delle visite trasferimento in aeroporto per la partenza con volo per Koh Samui (in alcune occasioni il volo potrebbe non essere diretto).
Arrivo a Koh Samui, trasferimento in hotel nella zona di Chaweng. Resto della giornata libero. Pernottamento in hotel.
Giorno 9: KOH SAMUI
Colazione in hotel. Giornata a disposizione per visitare l’isola, per godersi il mare o per eventuali escursioni facoltative. Pernottamento in hotel.
Giorno 10: KOH SAMUI – ESCURSIONI
Colazione in hotel. Pick-up in hotel e partenza per una delle due escursioni (in inglese) a scelta.
ESCURSIONE 1 – Safari nella giungla (8,5 ore): Dopo essere stati prelevati dal vostro hotel da un veicolo a quattro ruote motrici, il tour vi portera’ a visitare i posti piu’ significativi di Samui, come il Grande Buddha (il punto di riferimento religioso di Koh Samui alto 15 metri), gli scogli Nonno e Nonna (scogli di forma strana situati nella parte sud della spiaggia di Lamai), il Monaco Mummificato (Luang Por Ruam) e il Giardino Magico (il giardino segreto di Buddha situato in cima alla collina). Nel pomeriggio visiterete il Parco Safari e la Cascata di Na Muang. Presso il ristorante del Parco verra’ offerto un tradizionale pranzo Thailandese. Dopo pranzo, godetevi gli spettacoli degli animali: elefanti, scimmie, coccodrilli, macao (pappagalli) e serpenti. Camminata di 10 minuti nella giungla per la cascata, divertitevi a nuotare nell’acqua fresca. Il tour avra’ termine con una visita ad una piantagione di caucciu’, prima di ritornare all’hotel.
ESCURSIONE 2 – Parco Marino Nazionale di Ang Thong (9 ore): Dopo essere stati prelevati dal vostro hotel con un minibus dotato di aria condizionata, vi trasferirete al molo dove vi imbarcherete e partirete verso il Parco Nazionale. Saranno serviti caffè o té con pasticcini per colazione. La prima fermata sarà al quartier generale del parco, situato sull’isola di Koh Wua Ta Lap (isola della mucca che dorme) per una vista panoramica sull’isola. Si continua verso il Tham Bua Boke (la grotta dei fiori di loto galleggianti) per ammirare al suo interno le formazioni rocciose che compongono stalattiti e stalagmiti. Successivamente sarà servito un pranzo caldo a buffet a bordo del battello. Dopo pranzo si continua verso Mae Koh (isola madre) per ammirare il lago di acqua salata e di color verde smeraldo situato all’interno del cratere di Talay Nai. Nel pomeriggio trasferimento verso Koh Samui, dove durante il tragitto vi saranno offerti caffè o tè con dei tramezzini.
Rientro a Koh Samui a metà pomeriggio e trasferimento all’hotel. Resto della giornata libero. Pernottamento in hotel.
Giorno 11: KOH SAMUI – CAGLIARI
Colazione in hotel. Trasferimento in aeroporto in tempo utile per la partenza per Cagliari con voli non diretti. Pasti e pernottamento a bordo.
Arrivo a Cagliari. Fine dei nostri servizi.
(A seconda dell’orario di partenza del volo da Koh Samui, il rientro a Cagliari potrebbe essere previsto per il Giorno 12)

LA QUOTA:
Tasse aeroportuali soggette a riconferma: €490
Quota Iscrizione e assicurazione: €60
Supplemento Singola: €450
Riduzioni terzo letto -€65 (soggetto a riconferma)
Supplemento Agosto: €375

LA QUOTA COMPRENDE:
Voli di linea intercontinentali non diretti da Cagliari A/R in classe economy;
Trasferimenti da e per gli aeroporti;
Pernottamenti a Bangkok e Koh Samui in hotel 3-4 stelle, con trattamento di prima colazione;
Tour di gruppo della Thailandia come da programma con mezzo privato, autista e aria condizionata;
Pernottamento in tour nelle località menzionate negli hotel indicati o similari 3-4 stelle;
Tour con guida in italiano;
Pasti in tour come da programma;
Tasse di ingresso ai luoghi di visita menzionati nel programma;
Escursioni come da programma;
Kit lungo raggio.

La nostra proposta

  • Partenza da Cagliari
  • Durata 11 giorni/10 notti
  • A partire da

    €2030

  • Tour Operator Benares Viaggi
  • Richiesta per:

    PrenotazioneInformazioni

Le Gemme della Birmania

PROGRAMMA DI VIAGGIO:

Giorno 1, Lunedì: Cagliari – Yangon
Partenza individuale da Cagliari con voli con scalo per Yangon. Pasti e pernottamento a bordo.
Giorno 2, Martedì: Yangon
Arrivo all’Aeroporto di Yangon, trasferimento e sistemazione in hotel. Pranzo libero. Nel pomeriggio visita di Yangon, città fondata nel 1755 ed una delle più affascinanti città asiatiche. Fino al 2006 Yangon fu la capitale del Paese, poi spostata ufficialmente a Naypyitaw, in una città costruita dal nulla a centinaia di chilometri più a nord e in mezzo alla giungla tropicale. Yangon rimane comunque uno dei centri commerciali più importanti. Gran parte delle esportazioni e delle importazioni passano attraverso il porto di Thilawa, il più grande e trafficato della Birmania. La città ha 6 milioni di abitanti appartenenti ad etnie birmane diverse che convivono pacificamente con indiani e cinesi, è caratterizzata da edifici di diversi stili: inglese del periodo vittoriano, cinese, birmano, indiano, è bagnata da fiumi e due laghi, ha parchi ombrosi e viali alberati dai quali svettano i pinnacoli delle numerose pagode disseminate ovunque.
La popolazione birmana veste il tradizionale longji o sarong e le donne usano abbellirsi il viso con una crema biancastra, la tanaka, di origine vegetale.
Durante il tour si ammireranno il gigantesco Buddha Sdraiato e la Pagoda Shwedagon. Una miriade di piccole pagode, templi, reliquari, padiglioni e statue, fanno da cornice al possente stupa centrale che si innalza per quasi cento metri, interamente ricoperto da lamine d’oro ed impreziosito di gemme e diamanti nell’ombrello sulla cima.
Dopo le visite, dal terrazzo di un palazzo si può ammirare il panorama a 360° su tutta la città sorseggiando un cocktail di benvenuto.
Cena in ristorante tipico. Pernottamento a Yangon (Hotel Jasmine Palace o similare).
Giorno 3, Mercoledì: Yangon – Bagan
Prima colazione e trasferimento in aeroporto e partenza con volo per Bagan. All’arrivo dopo un’ora di volo, visita dell’affascinante città di Bagan. Si pensa che qui siano stati costruiti più di 13.000 tra templi, pagode e altre strutture religiose, di cui ora ne rimangono circa 2.000. Un patrimonio unico, tra i siti archeologici più significativi del Sud-est asiatico e del mondo dichiarata dall’Unesco Patrimonio dell’Umanità. In questa zona si trovano due principali tipi di strutture architettoniche storiche: la pagoda, o stupa, che è uno dei principali monumenti buddhisti, e il tempio, o pahto, che può assumere una varietà di forme. I templi sono stati ispirati dalle grotte scavate dai buddhisti nella roccia in India. Erano edifici più grandi e multi-piano, luoghi di culto che comprendevano corridoi riccamente affrescati con immagini sacre e statue.
Non può mancare una sosta presso il colorato mercato a Nyaung-oo, molto animato nelle ore mattutine, quindi visita della splendida Pagoda Shwezigon, il cui stupa a forma di campana è diventato il prototipo per tutte le altre pagode in Birmania. Seguirà visita ad altre pagode e templi tra i più importanti e scenografici, e alla fabbrica della bellissima lacca, tipica di Bagan. Visita del tempio di Ananda, del particolare tempio Manuha, fino a concludere con un indimenticabile tramonto panoramico dall’alto di una pagoda.
Pranzo in ristorante sul fiume. Cena in ristorante tipico con spettacolo. Pernottamento a Bagan (Myanmar Treasure Resorts Hotel o similare).
Giorno 4, Giovedì: Bagan – Mandalay
Dopo la prima colazione, partenza per Mandalay attraverso paesaggi ricchi di coltivazioni, villaggi e vita locale ed arrivo dopo circa 4 ore. Mandalay fu l’ultima capitale del regno birmano, fino alla sua caduta durante la dominazione inglese e la fuga avventurosa dell’ultimo Re birmano in India. Oggi è un importante centro culturale, religioso e commerciale del Myanmar centrale.
Pranzo in un ristorante locale e, nel pomeriggio, visita ai laboratori artigiani delle marionette e degli arazzi, al Monastero Shwenandaw che conserva splendidi intarsi di legno dell’antica arte tradizionale birmana. Si prosegue con la visita della Kuthodaw Paya e, successivamente sulla collina da cui si potrà godere di una meravigliosa vista panoramica sulla città.
Cena e pernottamento in hotel. (Best Western Eastern Palace Hotel o similare).
Giorno 5, Venerdì: Mandalay – Amarapura – Mingun – Mandalay
Dopo la prima colazione partenza per la visita dell’affascinante Amarapura dove si assisterà alla processione e al silenzioso pasto comunitario dei monaci in un grande monastero. Si prosegue per una passeggiata sul ponte U-Bein, il ponte tutto in tek e il più lungo del mondo. Visita della Pagoda Mahamuni, con la grande statua del Buddha seduto, e si prosegue per il quartiere tipico nella lavorazione del marmo e per il mercatino variopinto. Pranzo in ristorante locale. Partenza in battello per Mingun, antica città reale. Visita alla zona archeologica con l’immensa pagoda incompiuta, la campana più grande del mondo di 90 tonnellate e la Pagoda Myatheindan costruita con particolari spire bianche simboleggianti monti mitologici.
Rientro a Mandalay in battello. Cena in ristorante locale. Pernottamento in hotel.
Giorno 6, Sabato: Mandalay – Heho – Lago Inle
Dopo la prima colazione trasferimento all’aeroporto e partenza con volo per Heho nello stato Shan, detto anche la “Svizzera birmana” per i bei paesaggi montani ed il clima fresco. Trasferimento al Lago Inle attraverso un percorso panoramico della durata di un’ora circa. Si prosegue a bordo di motolance per la visita del lago e del suo caratteristico ecosistema, i suoi villaggi galleggianti e le popolazioni che vivono sul lago. Pranzo in ristorante locale. Esclusiva: escursione alle remote Pagode di Taung Tho attraversando una delle zone più panoramiche del Lago Inle, superando villaggi su palafitte e orti galleggianti. Al rientro sosta al villaggio di Impawkone con le cooperative tessili delle donne Intha dove vengono realizzate pregiate sete e tessuti da fiori di loto. Sistemazione in hotel e cena e pernottamento. (Hupin Khaung Daing Resort o similare)
Giorno 7, Domenica: Lago Inle – Inthein
Prima colazione in hotel e partenza a bordo di motolance per la visita delle splendide colline di Inthein navigando lungo un braccio secondario del lago. Qui si trovano più di mille pagode risalenti al XIII Secolo che circondano un antico monastero. Passeggiata nel villaggio prima di avventurarsi su un lungo viale pieno di bancarelle che conduce alla cima di una collina dove si trova il magnifico complesso buddista d’Inthein composto di centinaia di stupa ricoperti di vegetazione risalenti al XIII Secolo che circondano un antico monastero. Si ritorna al pontile attraversando una foresta di alti bambù. Pranzo in ristorante locale. Nel pomeriggio si vedono le coltivazioni di frutta e verdura galleggianti sulle acque, si visita il monastero Nga Pha Kyaung, famoso un tempo per i gatti addestrati dai monaci, e la grande pagoda Phaung Daw U Kyaung, la più importante dello Stato degli Shan.
Rientro in hotel, cena e pernottamento.
Giorno 8, Lunedì: Lago Ingle – Yangon – Partenza
Prima colazione in hotel. Trasferimento in aeroporto ad Heho e volo per Yangon. Se l’orario del vostro volo lo consente verranno effettuate le ultime visite della città con: centro storico, quartiere coloniale e porto, Chinatown, il classico quartiere cinese trafficato di risciò e bancarelle con ogni genere di articoli, con templi dipinti di rosso e dagli incensi fumanti, ristorantini, piccoli artigiani ed ultimi acquisti presso lo Scott’s Market. Pranzo in ristorante locale durante la giornata e trasferimento in aeroporto per la partenza. Partenza individuale per Roma con voli con scalo. Pasti e pernottamento a bordo.
Giorno 9, Martedì: Roma – Cagliari
Arrivo con volo intercontinentale a Fiumicino, imbarco sul volo diretto per Cagliari. Arrivo, sbarco e fine dei nostri servizi.

QUOTE:
Tasse aeroportuali soggette a riconferma: €450
Quota Iscrizione e assicurazione: €90
Supplemento Singola: €240

LA QUOTA COMPRENDE:
Voli di linea intercontinentali non diretti da Cagliari A/R in classe economy
Voli interni domestici come da programma (RGN-NYU / MDL-HEH / HEH-RGN) incluse le tasse aeroportuali
Trasferimenti e visite con mezzo privato più autista e aria condizionata
Sistemazione in hotel nelle località menzionate dal programma
Trattamento di pensione completa con colazioni in hotel, pranzi in ristorante locale durante le visite o gli spostamenti e cene in hotel o ristorante locale
Tour con guida in italiano
Escursioni in battello come da programma
Salviette rinfrescanti ed acqua minerale sul van durante le visite e gli spostamenti
Tasse di ingresso ai luoghi di visita menzionati nel programma
Assicurazione medico e bagaglio

La nostra proposta

  • Partenza da Cagliari
  • Durata 9 giorni/8 notti
  • A partire da

    €2195

  • Tour Operator Benares Viaggi
  • Richiesta per:

    PrenotazioneInformazioni

Marocco: Tour Città Imperiali

PROGRAMMA DI VIAGGIO

1° giorno – sabato: Cagliari – Casablanca
Partenza individuale dall’aeroporto di Cagliari con voli non diretti per Casablanca. Arrivo a Casablanca, incontro con l’ assistente locale e trasferimento in hotel. Cena e pernottamento.
2° giorno – domenica: Casablanca – Rabat (km 95)
Prima colazione in hotel. Mattinata dedicata alla visita della capitale economica del Paese: il mercato centrale, il quartiere Habous, il Palazzo Reale, la Piazza Mohamed V, il quartiere residenziale Anfa e l’esterno della famosa Moschea Hassan II. Proseguimento per la “Corniche”, il lungo mare della città e pranzo facoltativo. Nel pomeriggio partenza per Rabat, capitale amministrativa del Regno e visita: il Palazzo Reale, i giardini e la Kasbah degli Oudayas, il Mausoleo Mohamed V e la Torre Hassan. Cena e pernottamento in hotel.
3° giorno – lunedì: Rabat – Meknes – Fes (km 260)
Prima colazione in hotel. Partenza per Meknes, la Versailles del Marocco. Visita della famosa e imponente porta Bab Mansour, le scuderie reali e il quartiere ebreo. Pranzo facoltativo. Nel pomeriggio partenza per la città santa di Moulay Idriss con sosta e visita lungo il percorso delle vestigia romane di Volubilis. Proseguimento per Fes. Cena e pernottamento in hotel.
4° giorno – martedì: Fes– Marrakech (km 485)
Prima colazione in hotel. Intera giornata dedicata alla visita della più antica città imperiale, capitale spirituale ed intellettuale del Marocco. La sua antica medina “Fes El Bali” è classificata patrimonio mondiale dall’UNESCO. Nell’intrico dei suoi vicoli oltre alle numerose moschee e scuole coraniche, le “mederse”, ferve il lavorio dei laboratori artigiani. Si visiteranno l’esterno del Palazzo Reale, la fontana di Nejjarine, il mausoleo di Moulay Idriss, la Medersa Attarine o Bou Anania (scuola coranica), la Moschea Karaouyne (dall’esterno) che può contenere circa 20.000 fedeli. Pranzo facoltativo in un ristorante nel cuore della Medina. Nel pomeriggio visita ai souk, ai conciatori e tintori di pelli e alla zona nuova della città “Fes Jdid”. Cena e pernottamento in hotel.
5° giorno – mercoledì: Fes – Marrakech (km 485)
Prima colazione in hotel. Partenza per Marrakech, attraverso i villaggi berberi di Imouzer e Ifrane e il massiccio del Medio Atlante, in uno spettacolare ambiente naturale: foreste, ruscelli e cascate. Sosta per il pranzo facoltativo a Beni Mellal, uno dei centri agricoli del Marocco. Nel tardo pomeriggio arrivo a Marrakech. Cena e pernottamento in hotel.
6° giorno – giovedì: Marrakech
Prima colazione in hotel. Intera giornata dedicata alla visita della seconda città imperiale, soprannominata “la perla del sud”. Al mattino la visita storica include il bacino della Menara, una grande area verde con al centro un’enorme vasca per l’irrigazione risalente al periodo almohade, le tombe Saadiane, il Palazzo Bahia, il minareto della Koutoubia, simbolo della città, e il museo Dar Si Said. Pranzo in hotel. Nel pomeriggio la visita prosegue con gli animatissimi souk, i quartieri manifatturieri e la celebre piazza Djemaa El Fna. Lo spettacolo della piazza animata da incantatori di serpenti, mercanti ed artisti di ogni genere è un momento magico di volti, colori e suoni soprattutto al calar del sole quando si colora di un ocra magico. Cena facoltativa al ristorante Chez Alì sotto tipiche tende keidal, con spettacolo di danze ed evoluzioni di cavalieri berberi. Pernottamento in hotel.
7° giorno – venerdì: Marrakech – Casablanca (km 240)
Prima colazione in hotel. Mattinata a disposizione per vivere in autonomia questa città davvero unica e intrigante. Pranzo facoltativo. Nel primo pomeriggio partenza per Casablanca. Cena e pernottamento in hotel.
8° giorno sabato: Casablanca – Cagliari
Prima colazione e check-out in hotel. Trasferimento all’aeroporto in tempo utile per l’imbarco sui voli non diretti per Cagliari. Arrivo e fine dei servizi.

QUOTE:
A partire da: Hotel Cat. 4* € 960 - Suppl. Singola € 190
A partire da: Hotel Cat. 5* € 1090 - Suppl. Singola € 300
Tasse aeroportuali soggette a riconferma: € 145
Quota Iscrizione e assicurazione: € 50

LA QUOTA COMPRENDE:
Voli di linea non diretti da Cagliari per Casablanca A/R, in classe economy, con bagaglio in stiva
Trasferimenti da/per l’aeroporto con assistenza locale
Sistemazione negli hotel prescelti di categoria 4* o categoria 5*, con trattamento di mezza pensione
Accompagnatore locale bilingue per tutta la durata del viaggio
Visite ed escursioni come da programma
Circuito in minibus o bus gran turismo con aria condizionata
Ingressi a musei e luoghi archeologici inclusi
Facchinaggio negli alberghi e tasse di soggiorno
Assicurazione medico e bagaglio

La nostra proposta

  • Partenza da Cagliari
  • Durata 8 giorni/7 notti
  • A partire da

    €960

  • Tour Operator Benares Viaggi
  • Richiesta per:

    PrenotazioneInformazioni

Gran Tour del Marocco

PROGRAMMA DI VIAGGIO
Partenze garantite tutti i sabati fino al 27 ottobre

1° giorno – sabato: Cagliari – Casablanca
Partenza individuale da Cagliari con voli non diretti per Casablanca. Arrivo a Casablanca, incontro con l’assistente locale e trasferimento in hotel. Cena e pernottamento.
2° giorno – domenica: Casablanca – Rabat (km 95)
In mattinata visita della capitale economica del Paese: il mercato centrale, il quartiere Habous, il Palazzo Reale, la Piazza Mohamed V, il quartiere residenziale Anfa e l’esterno della famosa Moschea Hassan II. Proseguimento per la “Corniche”, il lungo mare della città e pranzo facoltativo. Nel pomeriggio partenza per Rabat, capitale amministrativa del Regno e visita: il Palazzo Reale, i giardini e la Kasbah degli Oudayas, il Mausoleo Mohamed V e la Torre Hassan. Cena e pernottamento in hotel.
3° giorno – lunedì: Rabat – Meknes – Fes (km 260)
Partenza per Meknes, la Versailles del Marocco. Visita della famosa e imponente porta Bab Mansour, le scuderie reali e il quartiere ebreo. Pranzo facoltativo. Nel pomeriggio partenza per la città santa di Moulay Idriss con sosta e visita lungo il percorso delle vestigia romane di Volubilis. Proseguimento per Fes. Cena e pernottamento in hotel.
4° giorno – martedì: Fes
Intera giornata dedicata alla visita della più antica città imperiale, capitale spirituale ed intellettuale del Marocco. La sua antica medina “Fes El Bali” è classificata patrimonio mondiale dall’UNESCO. Nell’intrico dei suoi vicoli oltre alle numerose moschee e scuole coraniche, le “mederse”, ferve il lavorio dei laboratori artigiani. Si visiteranno l’esterno del Palazzo Reale, la fontana di Nejjarine, il mausoleo di Moulay Idriss, la Medersa Attarine o Bou Anania (scuola coranica), la Moschea Karaouyne (dall’esterno) che può contenere circa 20.000 fedeli. Pranzo facoltativo in un ristorante nel cuore della Medina. Nel pomeriggio visita ai souk, ai conciatori e tintori di pelli e alla zona nuova della città “Fes Jdid”. Cena e pernottamento in hotel.
5° giorno – mercoledì: Fes – Marrakech (km 485)
Partenza per Marrakech, attraverso i villaggi berberi di Immouzer e Ifrane e il massiccio del Medio Atlante, in uno spettacolare ambiente naturale: foreste, ruscelli e cascate. Sosta per il pranzo facoltativo a Beni Mellal, uno dei centri agricoli del Marocco. Nel tardo pomeriggio arrivo a Marrakech. Cena e pernottamento in hotel.
6° giorno – giovedì: Marrakech
Intera giornata dedicata alla visita della seconda città imperiale, soprannominata “la perla del sud”. Al mattino la visita storica include: il bacino della Menara, una grande area verde con al centro un’enorme vasca per l’irrigazione risalente al periodo almohade, le tombe Saadiane, il Palazzo Bahia, il minareto della Koutoubia, simbolo della città, e il museo Dar Si Said. Pranzo in hotel. Nel pomeriggio la visita prosegue con gli animatissimi souk, i quartieri manifatturieri e la celebre piazza Djemaa El Fna. Lo spettacolo della piazza animata da incantatori di serpenti, mercanti ed artisti di ogni genere è un momento magico di volti, colori e suoni soprattutto al calar del sole quando si colora di un ocra magico. Cena facoltativa al ristorante Chez Alì sotto tipiche tende keidal, con spettacolo di danze ed evoluzioni di cavalieri berberi. Pernottamento in hotel.
7° giorno – venerdì: Marrakech – Ouarzazate – Zagora (km 380)
Partenza per Ait Benhaddou, attraverso il passo del Tizi N’Tichka a 2.260 mt. Visita della famosa kasbah, usata come sfondo in molti celebri film e ora protetta come patrimonio universale dall’UNESCO. Pranzo facoltativo in ristorante panoramico vista kasbah e proseguimento nel pomeriggio per Zagora attraverso la valle del Draa. Cena e pernottamento in hotel.
Possibilità di effettuare delle escursioni facoltative a pagamento, in 4×4 nel deserto di Merzouga, occasione per un contatto con il deserto, godere dei suoi silenzi e, dei suoi cieli stellati, la sua vita e bellezza arcaica.
8° giorno – sabato: Zagora – Nkob – Tazzarine – Erfoud (km 360)
Partenza per Tamgroute e visita ad una fabbrica di ceramiche. Proseguimento per Erfoud, via Tansikht e Nkob dove splendidi scenari presahariani e villaggi berberi del massiccio del Sargho si alternano ripetutamente. Pranzo facoltativo a Tazzarine, un piccolo e grazioso villaggio berbero. Nel pomeriggio proseguimento per Alnif e Rissani, città di nascita della presente dinastia alaouita. Cena e pernottamento in hotel ad Erfoud.
9° giorno – domenica: Erfoud – Tinghir – Ouarzazate (km 375)
Partenza per Tinghir, antica postazione militare a 1.350 mt e proseguimento per le gole del Todra, spettacolari fenditure naturali nella roccia, alte sino a 250 mt. Pranzo facoltativo in un ristorante ai piedi del canyon. Nel pomeriggio proseguimento lungo la via delle 1000 kasbah passando per El Kelaa de Mgouna e Skoura, fino a Ouarzazate. Cena e pernottamento in hotel.
10° giorno – lunedì: Ouarzazate – Marrakech (km 210)
Visita della città di Ouarzazate e per Marrakech. Pomeriggio libero per vivere autonomamente questa splendida città. Cena e pernottamento in hotel.
11° giorno – martedì: Marrakech – Cagliari
Prima colazione e check-out in hotel. Trasferimento con assistenza all’aeroporto in tempo utile per l’imbarco sui voli non diretti per Cagliari. Arrivo e fine dei servizi.

QUOTE:
A partire da: Hotel Cat. 4* € 1295 - Suppl. Singola € 250
A partire da: Hotel Cat. 5* € 1530 - Suppl. Singola € 425
Tasse aeroportuali soggette a riconferma: € 170
Quota Iscrizione e assicurazione: € 50

LA QUOTA COMPRENDE:
Voli di linea non diretti da Cagliari per Casablanca con rientro da Marrakech, in classe economy, con bagaglio in stiva
Trasferimenti da/per l’aeroporto con assistenza locale
Sistemazione negli hotel prescelti di categoria 4* o categoria 5*, con trattamento di mezza pensione
Accompagnatore locale bilingue per tutta la durata del viaggio
Visite ed escursioni come da programma
Circuito in veicolo adeguato al numero di partecipanti gran turismo con aria condizionata
Ingressi a musei e luoghi archeologici inclusi
Facchinaggio negli alberghi e tasse di soggiorno
Assicurazione medico e bagaglio

La nostra proposta

  • Partenza da Cagliari
  • Durata 11 giorni/10 notti
  • A partire da

    €1295

  • Tour Operator Benares Viaggi
  • Richiesta per:

    PrenotazioneInformazioni

Tour Classico della Giordania

Periodi Alta Stagione
Dal 01/03/2018 al 31/05/2018
Dal 01/09/2018 al 31/10/2018
Date escluse per Mar Morto e Mar Rosso (possono essere applicati supplementi)
Arrivo 09/06 e 18/08 (Eid period)

PROGRAMMA DI VIAGGIO:

Giorno 1 – Domenica – Cagliari – Amman
Partenza da Cagliari per Amman con volo non diretto. Arrivo presso l’aeroporto internazionale Queen Alia di Amman. Incontro con il nostro personale locale e trasferimento in Hotel. Cena e pernottamento in hotel ad Amman.
Giorno 2 – Lunedì – Amman City Tour – Castelli del deserto – Amman
Prima colazione in hotel. Tour della città di Amman, visiteremo la Cittadella, ancora oggi sede di importanti esempi di architettura dell’antico Impero Romano, il Museo Archeologico Nazionale, il Teatro Romano e la Moschea.
Nel pomeriggio visita ai Castelli del deserto. Amra, il più bello tra i tre e anche quello meglio conservato, Azraq, costruito interamente di basalto nero e Karraneh che un tempo ospitava e dava ristoro alle carovane diplomatiche.
Cena e pernottamento in hotel ad Amman.
Giorno 3 -Martedì – Amman – Jerash – Ajloun – Amman
Prima colazione in hotel. Partenza per la visita di Jerash. conosciuta anche come la Pompei d’Oriente, in quanto antica città che porta con se importanti testimonianze del passaggio dell’Impero Romano, e che conserva importanti manufatti di rara bellezza. A seguire visita del castello di Ajloun, di fattura araba a scopo difensivo per la protezione dagli attacchi dei crociati. Rientro in hotel ad Amman per la cena ed il pernottamento.
Giorno 4 – Mercoledì – Amman – Madaba – Nebo – Kerak – Petra
Prima colazione in hotel. Partenza per la visita di Madaba, antico Mosaico bizantino di Gerusalmme, e Nebo, noto luogo di sepoltura di Mosè. A seguire partenza per la visita del castello crociato di Kerak. Arrivo a Petra nel tardo pomeriggio, sistemazione in hotel, cena e pernottamento.
Giorno 5 – Giovedì – Petra
Prima colazione in hotel. Intera giornata dedicata alla visita di Petra comprendente Siq, Teatro, Tombe Reali e i famosi Mosaici. Cena e pernottamento in hotela Petra.
Giorno 6 – Venerdì – Petra – Beida (Piccola Petra) – Wadi Rum – Amman
Prima colazione in hotel. In mattinata visita al sito di Beida, conosciuta anche dagli antichi come Piccola Petra. A seguire partenza e visita del Wadi Rum dove con scursione in Jeep della durata di 2 ore attraverseremo il leggendario deserto. Rientro ad Amman in serata per la cena ed il pernottamento in hotel.
Giorno 7 – Sabato – Amman (giornata libera – no guida)
Prima colazione in hotel. Giornata libera (pranzo non incluso nel FB). Cena e pernottamento in hotel ad Amman.
Possibilità di effettuare escursioni facoltative:
Mar Morto giornata intera – Senza guida € 95 / Con guida € 145 pasti non inclusi
Ma’In Hot Springs (Cascate) giornata intera – Senza guida € 105 / Con guida € 155 pasti non inclusi
Betania (Cisgiordania) mezza giornata – Con guida € 145
Giorno 8 – Domenica – Amman – Cagliari
Prima colazione in hotel. Trasferimento in tempo utile per l’aeroporto di Amman.
Partenza per Cagliari con voli non diretti. Arrivo a Cagliari e fine dei nostri servizi.

QUOTE:
A partire da: 1230 €
Quota Base 3 stelle € 1230 / 4 stelle € 1360 / 5 stelle € 1530
Tasse aeroportuali soggette a riconferma € 150
Quota iscrizione e assicurazione € 50
Supplemento pensione completa € 60
Supplemento Singola 3 stelle € 150 / 4 stelle € 240 / 5 stelle € 360
Supplemento alta stagione 3 stelle € 35 / 4 stelle € 45 / 5 stelle € 75

LA QUOTA COMPRENDE:
Voli da Cagliari non diretti con bagaglio da stiva
Visto di ingresso
Assicurazione medico bagaglio assistenza
Sistemazione in hotel nella categoria scelta
Trattamento di mezza pensione
Guida in italiano durante il tour
Facchinaggio negli hotel e in aeroporto
Trasporti e trasferimenti in bus deluxe
Ingressi come da programma

La nostra proposta

  • Partenza da Cagliari
  • Durata 8 giorni/ 7 notti
  • A partire da

    €1230

  • Tour Operator Benares Viaggi
  • Richiesta per:

    PrenotazioneInformazioni

Marocco - Il Sud e le Kasbah

PROGRAMMA DI VIAGGIO:

1° giorno – mercoledì: Cagliari – Marrakech
Partenza individuale dall’aeroporto di Cagliari con voli non diretti per Marrakech. Arrivo all’aeroporto di Menara-Marrakech, incontro con l’assistente locale e trasferimento in albergo. Cena e pernottamento.
2° giorno – giovedì: Marrakech
Intera giornata dedicata alla visita della seconda città imperiale, soprannominata “la perla del sud”. Al mattino la visita storica include il bacino della Menara, una grande area verde con al centro un’enorme vasca per l’irrigazione risalente al periodo almohade, le tombe Saadiane, il Palazzo Bahia, il minareto della Koutoubia, simbolo della città, e il museo Dar Si Said. Pranzo in hotel. Nel pomeriggio la visita prosegue con gli animatissimi souk, i quartieri manifatturieri e la celebre piazza Djemaa El Fna. Lo spettacolo della piazza animata da incantatori di serpenti, mercanti ed artisti di ogni genere è un momento magico di volti, colori e suoni soprattutto al calar del sole quando si colora di un’ocra magico. Cena (facoltativa) al ristorante Chez Alì sotto tipiche tende keidal, con spettacolo di danze ed evoluzioni di cavalieri berberi. Pernottamento in hotel.
3° giorno – venerdì: Marrakech – Ouarzazate – Zagora (km 380)
Partenza per Ait Benhaddou, attraverso il passo del Tizi N’Tichka a 2.260 mt. Visita della famosa kasbah, usata come sfondo in molti celebri film e ora protetta come patrimonio universale dall’UNESCO. Pranzo in ristorante panoramico vista kasbah e proseguimento nel pomeriggio per Zagora attraverso la valle del Draa. Cena e pernottamento in hotel.
4° giorno – sabato: Zagora – Nkob – Tazzarine – Erfoud (km 360)
Partenza per Tamgroute, visita ad una fabbrica di ceramiche e se possibile alla famosa biblioteca coranica che conserva libri e documenti risalenti al 12° secolo. Proseguimento per Erfoud, via Tansikht e Nkob dove splendidi scenari presahariani e villaggi berberi del massiccio del Sargho si alternano ripetutamente. Pranzo a Tazzarine, un piccolo e grazioso villaggio berbero. Nel pomeriggio proseguimento per Alnif e Rissani, città di nascita della presente dinastia alaouita. Cena e pernottamento in hotel.
Possibilità di effettuare delle escursioni facoltative a pagamento, in 4×4 nel deserto di Merzouga, occasione per un contatto con il deserto, godere dei suoi silenzi e dei suoi cieli stellati, la sua vita e bellezza arcaica.
5° giorno – domenica: Erfoud – Tinghir – Ouarzazate (km 375)
Per chi dorme in hotel a Erfoud: facoltativa sveglia di buon ora e partenza in 4×4 per le dune di Merzouga per ammirare l’alba dalla cima di una duna).
Partenza per Tinghir, antica postazione militare a 1.350 mt e proseguimento per le gole del Todra, spettacolari fenditure naturali nella roccia, alte sino a 250 mt. Pranzo in ristorante ai piedi del canyon. Nel pomeriggio, lungo la via delle 1000 kasbah passando per El Kelaa de Mgouna e Skoura, fino a Ouarzazate, famosa per il suo annuale festival delle rose. Cena e pernottamento in hotel.
6° giorno – lunedì: Ouarzazate – Marrakech (km 210)
Visita della città di Ouarzazate e partenza per Marrakech attraversando il passo Tizi N’tichka. Pomeriggio a disposizione. Cena e pernottamento in hotel.
7° giorno – martedì: Marrakech – Cagliari
Prima colazione e check-out in hotel. Trasferimento con assistenza all’aeroporto in tempo utile per l’imbarco sui voli non diretti per Cagliari. Arrivo e fine dei servizi.

QUOTE:
A partire da: Hotel Cat. 4* € 920 - Suppl. Singola € 145
A partire da: Hotel Cat. 5* € 1050 - Suppl. Singola € 260
Tasse aeroportuali soggette a riconferma: € 160
Quota Iscrizione e assicurazione: € 50

LA QUOTA COMPRENDE:
Voli di linea non diretti da Cagliari per Marrakech A/R, in classe economy con bagaglio in stiva
Trasferimenti da/per l’aeroporto con assistenza locale
Sistemazione negli hotel prescelti di categoria 4* o categoria 5*, con trattamento di mezza pensione
Accompagnatore locale bilingue per tutta la durata del viaggio
Visite ed escursioni come da programma
circuito in veicolo adeguato al numero di partecipanti gran turismo con aria condizionata
Ingressi a musei e luoghi archeologici inclusi
Facchinaggio negli alberghi e tasse di soggiorno
Assicurazione medico e bagaglio

La nostra proposta

  • Partenza da Cagliari
  • Durata 7 giorni/ 6 notti
  • A partire da

    €920

  • Tour Operator Benares Viaggi
  • Richiesta per:

    PrenotazioneInformazioni

Contatti

  • Via Ernesto Maria Piovella, 31, 09122 Cagliari
  • + 39 070 2347812

Contattaci

Seguici sui social network

Newsletter

Registrati alla nostra newsletter per essere sempre aggiornato sulle nostre offerte!

Privacy e Termini di Utilizzo